WhatsApp Business: tutto quello che devi sapere!

Gennaio 2018 ha visto approdare in Italia Whatsapp Business, la versione dedicata alle PMI della più conosciuta app di messaggistica istantanea.

Con grande sorpresa, la nuova versione ha raggiunto in primis il Bel Paese contemporaneamente a Stati Uniti, Messico, Regno Unito e Indonesia.

I 60 miliardi di messaggi scambiati al giorno e gli 1,5 miliardi di utenti attivi, rendevano inevitabilmente questa novità nell’aria già da tempo.

Come da pronostico, l’app acquisita da Mark Zuckerberg non poteva che entrare a far parte del grande mondo del marketing. Vediamo più nel dettaglio di cosa stiamo parlando!

 

Di cosa si tratta e cosa cambia

In linea con gli ultimi andamenti, che vedono gli utenti preferire la condivisione privata a quella pubblica, WhatsApp Business si presenta al mondo sbarcando, per ora, solo su Google Play Store.
L’account Business, identificabile dagli utenti grazie ad un segno distintivo per gli account confermati, è gratis e viene supportato in versione desktop e non presenta inserzioni pubblicitarie.

La versione aziendale di WhatsApp che risultava già in precedenza essere, per le piccole e medie imprese, uno strumento molto utile per l’interazione con i clienti e la crescita del proprio business, permette di elevare l’interazione con i propri clienti ad un livello superiore.

Ecco una rassegna delle principali funzioni che stanno rivoluzionando il mondo della messaggistica:

  • separazione dei messaggi personali da quelli di lavoro;
  • possibilità di impostare risposte rapide per le domande più frequenti, per inviare messaggi d’assenza o di benvenuto per permettere al cliente di sapere nel dettaglio cosa aspettarsi;
  • messaggi automatici che informano l’utente su orari d’esercizio, indirizzo e-mail, sito web e tanto altro;
  • possibilità di utilizzare etichette per trovare facilmente contatti e chat;
  • sezione dedicata alle statistiche per individuare così le strategie più efficaci, sono le novità che stanno rivoluzionando il mondo della messaggistica.

 

Cosa devi sapere per muoverti al meglio tra le novità di questa nuova app

WhatsApp Business non permette di ricercare le imprese direttamente dall’applicazione, dunque dovrà essere l’azienda a procurarsi i contatti dei propri clienti per poter interagire.
Il numero che si utilizza per la versione standard di WhatsApp non può essere riutilizzato per la versione aziendale, può però essere utilizzato il numero fisso dell’azienda che dovrà essere verificato successivamente all’installazione dell’app. Ricorda, il nome dell’attività che inserirai quando ti verrà chiesto, non sarà mai più modificabile. Dunque, presta attenzione!

Nota: son tanti gli aggiornamenti sul social network, ricordati di informarti e poi di verificare di settimana in settimana le novità, seguendo le discussioni online e… iscrivendoti alla nostra newsletter!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Staff BTREES

Staff BTREES

Ti potrebbe interessare anche