Social Personal Branding: la guida

Sul Social Personal Branding gli spunti da condividere sono sempre tanti, perché si può ottenere molto con poco, tramite un coinvolgimento diretto della propria community.

Come scritto in uno dei nostri primi articoli a riguardo, il Social Personal Branding può tradursi come la capacità di sapersi valorizzare e di creare le aspettative giuste (che naturalmente bisogna poi saper rispettare), sia offline che online.

Significa comunicare efficacemente ciò che si sa fare, come e perché. Il CEO di Amazon, Jeff Bezos, ha detto: “Il tuo brand è ciò che dicono di te quando non sei nella stanza”.

Dunque se siamo ciò che scriviamo, ciò che raccontiamo, ciò per cui veniamo letti, come raccontarci online e costruire una strategia di Social Personal Branding online?

Scoprilo ora scaricando la nostra guida gratuita dedicata.

Compila il form e scarica la guida!




Privacy Policy e acconsento all’iscrizione della mia e-mail nella newsletter di BTREES.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Staff BTREES

Staff BTREES

Ti potrebbe interessare anche

Social & Web Communication
Staff BTREES

Cristiano Ronaldo: calciatore o vero e proprio brand?

Cristiano Ronaldo, alias CR7, è conosciuto non solo come uno dei migliori calciatori al mondo, ma anche come Re dei Social Network. Quale effetto ha generato il suo trasferimento alla Juve in termini di marketing? Abbiamo analizzato alcuni dati.

Leggi Tutto »
Social & Web Communication
Staff BTREES

È Pasqua: “Ho fame di… SEO!”

A Pasqua siamo tutti più buoni: per questo alle prime 10 aziende che ci contatteranno regaleremo un supporto iniziale gratuito allo sviluppo delle attività di Digital Analysis, in particolare per ciò che riguarda la SEO e Google AdWords.

Leggi Tutto »