Facebook News: cambia l’anteprima dei link pubblicati

Un nuovo aggiornamento molto importante per social media manager e aziende. Facebook aggiorna la preview dei link contro le fake news. Leggi l’articolo!

Facebook aggiorna la preview dei link. Leggi questo importante update sullo stop alla possibilità di modificare l’anteprima dei link pubblicati sulla sua piattaforma (aggiornamento Luglio 2017). 

Abbiamo tradotto per voi quanto riportato da Facebook in un recente comunicato, in quanto uno degli ultimi aggiornamenti, pensato principalmente per rispondere alle “fake news”, avrà un forte effetto sul racconto da noi effettuato quotidianamente per le aziende con cui collaboriamo. Speriamo che la traduzione della notizia in italiano possa essere utile a tutti coloro che ci seguono e rimaniamo a disposizione per rispondere ad eventuali ulteriori informazioni in merito.

Perché non si possono più modificare le preview dei link?

Al fine di perseguire la lotta alla diffusione delle notizie false sulla piattaforma Facebook, stiamo rimuovendo la possibilità per le pagine di modificare come appaiono i link su Facebook. Rimuovendo la possibilità di modificare I metadata dei link (titolo, descrizione, immagine) da tutte le condivisioni Facebook, noi elimineranno i canali che proseguiranno a postare notizie false.

Posso modificare i miei link da altri punti di accesso? (API, Compositore di pagina, Gestione inserzioni)

Dal 18 luglio 2017 la possibilità di modificare i metadata delle preview link non sarà più possibile per la maggior parte delle pagine e delle app. A seguire un riassunto di cosa aspettarsi a seconda del luogo di modifica usato:

  • API

Tutte le versione API non sopporteranno più la modifica link e gli admin delle pagine non potranno più effettuare queste modifiche nel compositore di pagina.

  • Compositore di pagine

Abbiamo introdotto una soluzione per i publisher affinché possano indicare la proprietà dei link e continuare a modificare come questi appaiono su Facebook. Sappiamo che le pagine media giornalmente sfruttano questa opzione per customizzare un alto volume di propri link. Le pagine eligibili potranno vedere e utilizzare un nuovo tool denominato “Link Ownership”.

  • Gestione inserzioni

Per i post link non pubblicati stiamo rimuovendo in maniera graduale i seguenti campi: Titolo del link, Link mostrato, Descrizione e Immagine. Dal 26 luglio 2017 si potranno ancora creare post nascosti, ma le informazioni estrapolate dal link saranno quelle di default estratte durante lo scraping dell’URL del sito web.

  • Post link con video

Stiamo altresì rimuovendo la possibilità per le pagine di creare post in organico con contenuto video al fine di evitare un abuso del suddetto formato. All’inizio del 2017 abbiamo svolto dei test per i post link con video, inserendo anche l’opzione di una call-to-action. Poiché questi test non coincidevano con gli standard dei contenuti del feed notizie abbiamo deciso di rimuovere la possibilità di crearli in maniera graduale a partire dal 26 luglio 2017. I post link con video si potranno creare, solo come post sponsorizzati, dal pannello di Gestione inserzioni, tramite Power Editor oppure tramite API.

Sono un publisher, come posso ottenere l’accesso per modificare i link del mio stesso dominio?

Abbiamo introdotto una soluzione per i publisher, affinché possano indicare la proprietà dei link e continuare a modificare come questi appaiono su Facebook. I publisher possono iniziare a certificare le proprie pagine oggi per modificare i link appartenenti al proprio dominio. Per queste pagine stiamo allungando i tempi di messa in atto di questa limitazione affinché possano indicare la proprietà dei link. Sappiamo che le pagine media giornalmente sfruttano questa opzione per customizzare un alto volume di propri link. Le pagine eligibili potranno vedere e utilizzare un nuovo tool denominato “Link Ownership” tra gli strumenti per i publisher.

Quanto tempo ho per autorizzare la mia pagina alla modifica dei link?

Per i publisher stiamo allungando i tempi di messa in atto di questa limitazione affinché possano indicare la proprietà dei link. Il 12 settembre 2017 completeremo la rimozione di questa feature affinché i publisher possano modificare solo i link del proprio dominio certificati con il tool “Link Ownership”.

Cosa posso fare se non ho accesso al tool?

In questo momento solo i publisher delle pagine media possono modificare i link del proprio dominio, perché sappiamo che le pagine media giornalmente sfruttano questa opzione per customizzare un alto volume di propri link. Se sei un publisher e non vedi la sezione “Link Ownership” tra i tuoi strumenti per i publisher, per favore contatta il tuo referente.

Cosa succede se possiedo più pagine e più domini?

I publisher potranno indicare la proprietà delle varie pagine e dei vari domini. Per maggiori dettagli utilizza la sezione “Link Ownership” tra gli strumenti per i publisher.

Questo significa che i publisher potranno modificare tutti I link?

No, i publisher dovranno indicare la proprietà dei singoli link per poter continuare a modificare come appaiono su Facebook. Sia la pagina che il dominio del sito di riferimento dovranno dovranno vedersi approvata la proprietà del link per poter continuare a modificare la preview Facebook di determinati domini.

Sarà permanente questo tool?

Capiremo come funziona questo meccanismo per i publisher e per l’intero ecosistema nei prossimi mesi. Data la continua evoluzione nella personalizzazione dei contenuti condivisi, noi continueremo a lavorare con i nostri partner per fornire il miglior strumento per la condivisione dei link su Facebook. Tutti i futuri aggiornamenti che richiederanno un investimento da parte dei nostri partner saranno condivisi sul blog https://media.fb.com/blog/

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutte le prossime Facebook News.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Davide Palermo

Davide Palermo

Ti potrebbe interessare anche

Social & Web Communication
Staff BTREES

Cristiano Ronaldo: calciatore o vero e proprio brand?

Cristiano Ronaldo, alias CR7, è conosciuto non solo come uno dei migliori calciatori al mondo, ma anche come Re dei Social Network. Quale effetto ha generato il suo trasferimento alla Juve in termini di marketing? Abbiamo analizzato alcuni dati.

Leggi Tutto »