3 trend in crescita: automazione, big data, vocal research

Le ultime analisi e ricerche in ambito digital dimostrano come automazione, big data e vocal research siano 3 trend in grande crescita nel 2017.

 

La nostra analisi sui trend in crescita nell’ambito dei New Media fatta ad inizio anno è stata confermata dai recenti dati che mostrano come automazione e data driven marketing si incontrino sempre di più. Infatti nel 2017 è stimato che ben 35 milioni di americani effettueranno richieste vocali sui motori di ricerca almeno una volta al mese.

 

VOCAL RESEARCH: +128% IN USA

I numeri legati alle ricerche vocali, determinati in particolare dall’incremento nell’utilizzo dei device mobile e dalla diffusione di dispositivi per una Smart Home come Amazon Echo (oppure Home Pod, presentato recentemente con il recente WWDC di Apple), significano una crescita del + 128% nelle ricerche vocali e questo determina dei cambiamenti anche rispetto agli impatti sulle strategie di Search Engine Optimization così come sul collezionamento dei dati. Al momento i dati di Google parlano infatti di un 20% di ricerche vocali sul totale. Di conseguenza, da semplice motore di ricerca, Google sta diventando sempre più un vero e proprio assistente.

 

 

GOOGLE E FACEBOOK PER LA PERSONALIZZAZIONE DEI CONTENUTI

La “prima pagina” di Google non esiste più: c’è piuttosto la propria “prima pagina”. Le comunicazioni che riceviamo sono sempre più personalizzate in base a diversi dati: le informazioni che forniamo, il luogo da cui ci colleghiamo, le interazioni che eseguiamo online, ecc. così come avviene per il News Feed di Facebook ed Instagram

 

BIG DATA: UN MERCATO DA 57 BILIONI DI DOLLARI

La ricerca “The Big Data Market: 2017/2030” di Research And Markets prevede un investimento nei Big Data di 57 bilioni di dollari a livello mondiale nel 2017. Collezionare dati e comportamenti permetterà ai robot di essere sempre più efficaci nella gestione delle loro attività e non è un caso che altre previsioni riportate dalla BBC stimano un’automatizzazione dei servizi di Customer Care del 90% circa entro il 2035.

 

STRATEGIA E DESIGN DEL BUSINESS: IL PRIMO PASSO

Concentrarsi sugli aspetti di strategia e design nell’attività del proprio business e, conseguentemente sugli strumenti dei new media da selezionare, diventa fondamentale per uno sviluppo che possa permettere di avere prospettive di crescita per qualsiasi organizzazione nel medio e lungo periodo e non solo nel breve.

È in questo panorama che abbiamo deciso di lanciare 3 nuovi servizi di posizionamento web per altrettante nuove opportunità di sviluppo delle vostre attività con il pacchetto “Digital Analysis”. Questi sono i 3 nostri nuovi servizi:
1) Digital now: creazione del sito web secondo una specifica strategia di posizionamento;
2) Digital go: analisi della presenza sui motori di ricerca e individuazione di una strategia atta a migliorare il posizionamento secondo i parametri della SEO – Search Engine Optimization;
3) Digital up: analisi della User Experience Design e delle performance del sito web.

Vuoi approfondirli e considerarli per attivarli? Ti invitiamo a leggere il nostro articolo dedicato e a scaricare gratuitamente la nostra presentazione. Oppure puoi contattarci direttamente per un caffè!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Lorenzo D'Amelio

Lorenzo D'Amelio

Ti potrebbe interessare anche

Social & Web Communication
Staff BTREES

6 consigli per essere un buon Community Manager

Essere un Community Manager non è un lavoro per tutti: ci vogliono pazienza, costanza e disponibilità 24/7. Ma come gestire efficacemente le community online? Scopri i nostri consigli.
Essere un Community Manager non è un lavoro per tutti: ci vogliono pazienza, costanza e disponibilità 24/7. Ma come gestire efficacemente le community online? Leggi di più nel nostro articolo.

Leggi Tutto »